6 luoghi imperdibili per un viaggio in Giordania

6 luoghi imperdibili per un viaggio in Giordania

In questo articolo troverete i 6 luoghi imperdibili per un viaggio in Giordania. A causa dei problemi e dei conflitti della primavera araba, la Giordania gode ancora di un ambiente stabile e pacifico invidiabile nella regione. È una delle principali destinazioni turistiche del Medio Oriente. Vanta meraviglie naturali uniche, paesaggi desertici incontaminati e impressionanti siti archeologici, alcuni dei quali sono riconosciuti come patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.

Petra

Prima di tutto non possiamo non citare Petra. Da sempre noto ai beduini locali, e descritto per la prima volta da un occidentale nel 1800, l’architettura geologica ed elaborata di Petra ha reso questo sito un simbolo nazionale del paese e un ovvio contendente alle liste delle Meraviglie del Mondo. La città, oggi la principale attrazione turistica della Giordania, un tempo era la capitale degli antichi Nabatei. Adagiata in una valle appartata e scavata nei fianchi delle pareti rocciose color rosa. 

Wadi Rum

Wadi Rum: l’incredibile paesaggio del deserto rosso, ricco di formazioni rocciose, che il più delle volte ha trovato la sua strada sul grande schermo, forse più famoso come sfondo romantico dell’epico Lawrence d’Arabia di David Lean. Non sorprende che, a causa delle impressionanti sabbie rosse, sia anche il luogo preferito dai registi per emulare la superficie del pianeta Marte. Il Wadi Rum, noto anche come La Valle della Luna, è una meraviglia naturale incontaminata tracciata da milioni di anni di condizioni climatiche mutevoli e di erosione. I tramonti qui sono particolarmente colorati e si godono al meglio dopo un viaggio in fuoristrada nel cuore del deserto e una notte trascorsa in tende nere come ospiti di beduini seminomadi.

Se state cercando aiuto per l’organizzazione del vostro viaggio in Giordania siete nel posto giusto. Contattate l’agenzia locale giordana di fiducia attraverso il nostro modulo per la creazione di un viaggio su misura. L’agenzia locale vi ricontatterà con una proposta su misura e personalizzabile. 

VIAGGIA 

Se siete alla ricerca di maggiori informazioni sulla organizzazione di un viaggio in Giordania, visitate il nostro blog dove troverete i migliori consigli per un viaggio perfetto. Gli articoli vengono costantemente aggiornati per fornire informazioni più precise possibili.

SCOPRI

 

Jerash

A circa 50 km a nord della capitale Amman, Jerash ospita le rovine dell’antica città romana di Gerasa. Circondate da verdi montagne e valli, queste rovine sono tra le meglio conservate fra le dieci città romane della regione e sono una testimonianza della fine urbanistica romana. Tra le attrazioni principali vi sono il monumentale Arco di Adriano (costruito per celebrare la visita dell’imperatore stesso), due anfiteatri, il tempio di Artemide e il vasto foro ovale, quasi completamente circondato da alte colonne. 

Il Mar Morto

Il Mar Morto è un’attrazione in sé. Scendere lungo un paesaggio arido fino al punto più basso della superficie terrestre, raggiungere la costa salata, per poi dirigersi lentamente verso le acque altamente galleggianti del Mar Morto è un’esperienza diversa da tutte le altre. A parte una serie di centri termali locali adiacenti, allontanandosi di qualche chilometro, si arriva a una serie di attrazioni degne di nota, tra cui lo storico Monte Nebo da cui godere di viste panoramiche, e i resti scavati di Betania Beyond the Jordan sul fiume Giordano, ritenuto il luogo del battesimo di Cristo citato nel Nuovo Testamento.

Madaba

Una collezione di mosaici bizantini e dell’epoca omayyyade ha dato a questa piccola e culturalmente diversificata città di mercato. Di particolare importanza è la Mappa di Madaba, un mosaico pavimentale di 16mX5m ospitato nella Basilica ortodossa di San Giorgio che rappresenta la più antica mappa superstite della Terra Santa con Gerusalemme al centro. Le principali attrazioni sono meglio esplorate a piedi, facilmente accessibili ai visitatori con l’apertura di un Parco Archeologico.

Aqaba

Situata all’estremo sud del paese, questa moderna città portuale gode di una notevole e strategica posizione costiera che si affaccia sul Golfo di Aqaba ed è racchiusa da una linea di colline desertiche. Anche se vanta una ricca storia, compresi i resti di quella che forse è la chiesa più antica del mondo, le rovine archeologiche qui sono meno imponenti di quelle che si trovano altrove in Giordania. La sua principale risorsa risiede nelle calde acque del Mar Rosso stesso, punteggiate da spiagge sabbiose e da mari ricchi di vita marina e di scogliere colorate, che ne fanno un importante centro per lo snorkeling, le immersioni e gli sport acquatici.

Speriamo che questa lista dei 6 luoghi imperdibili per un viaggio in Giordania vi sia piaciuta!

Tag: