I migliori souvenir da acquistare in Giordania

i migliori souvenir da acquistare in Giordania

Dall’abbigliamento tradizionale ai dolci arabi e al cioccolato,  abbiamo selezionato i migliori souvenir da acquistare in Giordania quando si visita il regno.

Durante il vostro viaggio in Giordania, camminando a Petra, accampandovi a Wadi Rum, galleggiando nel Mar Morto, girovagando per Amman e tuffandovi ad Aqaba, avrete la possibilità di addocchiare qualche souvenir e regalo. I seguenti acquisti autentici e (per lo più) convenienti entreranno nella vostra valigia per portare a casa in Italia un po di cultura giordana.

Sapone all’olio d’oliva

Grazie all’alta qualità dell’olio d’oliva disponibile in Giordania, ne consegue che ci sono alcuni grandi saponi di olio d’oliva sul mercato a prezzi molto buoni. Nei supermercati Cozmo si possono trovare saponi artigianali locali, come il Dr. Mak, che è disponibile sia in forma solida che liquida.

Opere d’arte locale

Amman è un santuario per gli artisti regionali e, non a caso, l’epicentro della scena artistica emergente è Jabal Weibdeh. Fermatevi nelle gallerie d’arte di fascia alta, ma notate che i veri affari si possono trovare vagando per le strade di Jabal Weibdeh, prestando particolare attenzione ai caffè e agli studi degli artisti.

Se state cercando aiuto per l’organizzazione del vostro viaggio in Giordania siete nel posto giusto. Contattate l’agenzia locale giordana di fiducia attraverso il nostro modulo per la creazione di un viaggio su misura. L’agenzia locale vi ricontatterà con una proposta su misura e personalizzabile. 

VIAGGIA 

Se siete alla ricerca di maggiori informazioni sulla organizzazione di un viaggio in Giordania, visitate il nostro blog dove troverete i migliori consigli per un viaggio perfetto. Gli articoli vengono costantemente aggiornati per fornire informazioni più precise possibili.

SCOPRI

 

Ceramica dipinta a mano

I mosaici sono una forma d’arte decisamente giordana (non perdetevi i più antichi mosaici della regione a Madaba), ma il vero affare può essere piuttosto costoso. Le ceramiche in stile mosaico sono un’alternativa più economica. Durante l’avventura, vi imbatterete sicuramente in tutti i tipi di ceramica tradizionale, in stile mosaico e non solo. Per le ceramiche dipinte a mano in uno stile più contemporaneo, date un’occhiata a Sharqi, che offre ceramiche realizzate da donne rifugiate, a partire da 29 dollari.

Dolci arabi

Il classico regalo della Giordania è una confezione di dolci arabi. Visitate uno degli innumerevoli negozi nei dintorni di Amman e scegliete voi stessi il contenuto, oppure prendete una selezione già pronta all’aeroporto internazionale Queen Alia all’uscita dalla città. Se siete sopraffatti dalle scelte, non potete sbagliare con la mini baklava o gli adorabili piccoli nidi di pistacchio chiamati osh al bulbul.

Keffiyehs tradizionali (sciarpe)

I ricami e le trame beduine sono popolari souvenir giordani, ma forse la scelta tessile più pratica e iconica è un foulard tradizionale, chiamato kefiah in arabo. La classica kefiah giordana è un modello a quadretti a pied-de-poule: il rosso e il bianco sono indossati dai beduini, il bianco e il nero dai palestinesi. Compratene uno di ciascuno. Si vendono nei punti più visitati della Giordania, e di solito sono accompagnati da una lezione su come avvolgere la testa come un vero abitante del deserto.

Speriamo che questo porst dei migliori souvenir da acquistare in Giordania vi sia piaciuto. Se siete interessati ad altre attività da fare in Giordania cliccate qui