Giordania in bicicletta: i migliori percorsi

Giordania in bicicletta: i migliori percorsi

Ricca di antichi siti archeologici, di montagne e di deserti, la Giordania sta rapidamente diventando una delle mete preferite dai ciclisti più avventurosi. Sia che siate alla ricerca di sentieri selvaggi non battuti, di percorsi da percorrere nei numerosi canyon, scogliere, ruscelli e foreste basse della Giordania, o che vogliate semplicemente sperimentare le salite e discese su strada, c’è qualcosa per voi. Ecco la nostra lista di Giordania in bicicletta : i migliori percorsi. 

Le dimensioni ridotte della Giordania piacciono agli intrepidi esploratori su due ruote: i ciclisti possono percorrere l’intera lunghezza di 402 km sulla King’s Highway o sulla Dead Sea Highway. Detto questo, nessuno viene in Giordania per rimanere sulle strade principali, ed è per questo che é nato il Jordan Bike Trail (JBT). Il percorso ciclistico misto JBT di 435 miglia (700 km) da Um Qais ad Aqaba può essere percorso in 15 giorni.

Wadi Rum

I paesaggi sabbiosi e le torreggianti del Wadi Rum sembrano completamente ultraterreni. Pedalare sotto la grandiosità di queste formazioni rocciose è un’esperienza che si può vivere solo in Giordania. In realtà è possibile pedalare anche sulle sabbie rosse del Wadi Rum: i ciclisti pedalano sulle piste delle jeep e mantengono la velocità per evitare di affondare. Quando i ciclisti si arenano, non è raro che un beduino si faccia avanti e offra un giro in cammello sia per il ciclista che per la bicicletta. A Wadi Rum ci sono diversi campeggi beduini per la notte, da quelli economici a quelli di lusso.

Jordan Bike Trail : da Um Qais fino ad Aqaba

Se siete diretti in Giordania per un’avventura ciclistica che capita una volta nella vita? Il Jordan Bike Trail (JBT), sta diventando per i ciclisti quello che il Cammino di Santiago di Compostela è per gli escursionisti. Il percorso non è segnalato o mantenuto, quindi è necessario un dispositivo GPS o una guida locale. Se si intraprende il percorso per 15 giorni significa pedalare per circa 700 km ed oltre 20.000 metri di dislivello, con tratti fuoristrada altamente tecnici.

Se state cercando aiuto per l’organizzazione del vostro viaggio in Giordania siete nel posto giusto. Contattate l’agenzia locale giordana di fiducia attraverso il nostro modulo per la creazione di un viaggio su misura. L’agenzia locale vi ricontatterà con una proposta su misura e personalizzabile. 

VIAGGIA 

Se siete alla ricerca di maggiori informazioni sulla organizzazione di un viaggio in Giordania, visitate il nostro blog dove troverete i migliori consigli per un viaggio perfetto. Gli articoli vengono costantemente aggiornati per fornire informazioni più precise possibili.

SCOPRI

 

Petra

I ciclisti che girano in bicicletta intorno all’antica città di Petra possono ammirare la vista di Petra e Wadi Musa da punti inaccessibili in auto. Assicuratevi di programmare un giorno o due per scendere ed esplorare questa città nabatea a piedi. Anche se andare in bicicletta non è pratico o non è permesso a Petra, si può pedalare fino a Little Petra. Prenotate in anticipo un hotel a Wadi Musa, la città che circonda il parco archeologico, o soggiornate al campo beduino vicino a Little Petra.

Um Qais

I resti greco-romani della città di Gadara (oggi Um Qais), una città probabilmente abitata già nel VII secolo a.C., è un luogo spettacolare da esplorare – e da percorrere in bicicletta. Il sentiero che costeggia il bordo delle rovine offre una vista mozzafiato sulle alture del Golan, sul lago di Tiberio e sul Mar di Galilea. È possibile attraversare le rovine, ma di solito il permesso è concesso solo a gruppi ciclistici organizzati.

Kerak

Il castello crociato medievale di Kerak, risalente al XII secolo, è uno dei più grandi del Levante ed è il punto di arrivo ideale per un viaggio da Madaba o come punto di partenza per il Wadi Hasa, 32 miglia (52 km) a sud. Attraversate la città di Kerak e le fattorie familiari circostanti, poi proseguite per il Wadi Hasa in una delle sezioni più popolari del JBT. Per un viaggio più lungo di più giorni, partite dal castello di Kerak e dirigetevi a sud verso Dana, Shuback o anche Petra e poi verso il Wadi Rum attraverso il JBT.

Speriamo che questo post Giordania in bicicletta: i migliori percorsi vi sia piaciuto. Se siete interessati ad altre attività da fare in Giordania cliccate qui.

Tag: