Cosa fare ad Irbid in Giordania

Cosa fare ad Irbid in Giordania

Quando si visita la Giordania, raramente si trovano notizie su Irbid, la seconda città più grande del regno. Questa antica città, soprannominata anche “Sposa del Nord”, riceve un’attenzione relativamente minore rispetto ai tradizionali luoghi turistici della Giordania, anche se la sua vivace vita universitaria e l’accesso ad alcuni dei siti storici più belli della Giordania ne fanno un luogo irresistibile. Ecco la vostra guida per cosa fare ad Irbid in Giordania.

Andate in centro per un po’ di storia

Una breve passeggiata attraverso il famoso museo Dar As-Saraya rivela le antiche origini di Irbid. Il museo, ospitato in un tradizionale edificio in stile ottomano del XIX secolo, presenta diverse mostre di ceramica, sculture, mosaici e gioielli risalenti al 3200 a.C. Prendetevi qualche minuto per sedervi e godervi il bellissimo cortile del museo all’uscita, che presenta diversi sarcofagi antichi. A pochi isolati dal museo, potrete sbirciare nel Beit Arar nascosto, un santuario dedicato a un famoso poeta del XIX secolo, Mustafa Wahbi Tal, i cui scritti e la sua difesa per conto di gruppi svantaggiati lo hanno reso uno dei tesori letterari nazionali della Giordania.

Entrate in un panificio o in un negozio di dolciumi locale

Entrate in qualsiasi panificio e gustate il tradizionale pane Eid di Irbid, cotto con anice e sesamo nero per celebrare il Ramadan. Se avete voglia di più varietà, date un’occhiata al raffinato Jawharat Al-Sharq di Irbid, che offre un buffet di dolciumi. Da non perdere il dessert nazionale giordano al formaggio con crosta di semolino all’arancia, noto anche come kunafeh.

Passeggiate per il campus universitario per avere un assaggio della vita studentesca

Anche se più tranquilla di Amman, la città di Irbid è piena di vita studentesca. Sede di due delle principali università della Giordania, la Yarmouk University e la Jordan University of Science and Technology (JUST), troverete una folla notevolmente più giovane e alla moda che si aggira per University Street. Passeggiate lungo la principale attrazione universitaria, che ha vinto il Guinness dei primati per la maggior parte degli internet café – 150 in un solo chilometro!

Se state cercando aiuto per l’organizzazione del vostro viaggio in Giordania siete nel posto giusto. Contattate l’agenzia locale giordana di fiducia attraverso il nostro modulo per la creazione di un viaggio su misura. L’agenzia locale vi ricontatterà con una proposta su misura e personalizzabile. 

VIAGGIA 

Se siete alla ricerca di maggiori informazioni sulla organizzazione di un viaggio in Giordania, visitate il nostro blog dove troverete i migliori consigli per un viaggio perfetto. Gli articoli vengono costantemente aggiornati per fornire informazioni più precise possibili.

SCOPRI

 

Provate il cibo yemenita

Uno dei tanti segreti nascosti di Irbid è la sua deliziosa cucina yemenita. Dirigetevi verso un ristorante chiamato Hadramaut, situato appena fuori University Circle, dove sarete portati giù per una serie di scale. Toglietevi le scarpe e sedetevi a gambe incrociate su un tappeto, in stile tradizionale. Assicuratevi di ordinare un piatto di ful medemes (fave), shakshouka (uova con peperoncino verde e pomodoro), fahsa (stufato di manzo frizzante servito in una pentola di argilla nera) e malawah (un pane a strati di fiocchi fritto nel burro). Completate la vostra cena con un ordine di shai Adeni, o tè tradizionale yemenita, preparato con latte condensato, cardamomo e chiodi di garofano alla cannella.

Esplorate gli antichi siti archeologici di Irbid a Um Qais

Città settentrionale arroccata sulla cima di una collina, Um Qais ospita le antiche rovine di Gadara. Situata proprio sull’asse dei confini della Giordania con la Palestina, Israele e la Siria, si può godere della splendida vista panoramica del sito sul Mare di Gallilee, sulle alture del Golan e sul fiume Yarmouk. Il sito era un tempo un bastione della vita culturale greca. Se vi interessa un altro giorno o due per esplorare gli antichi siti di Irbid, potete anche visitare Pella e Beit Ras.

Fuggite dalla città per un’escursione di un giorno in uno dei wadi di Irbid

Fuggite dalla città per un giorno verso uno dei bellissimi wadi di Irbid. Scoprite il verde della zona passeggiando per il Wadi Rayyan, noto anche come Wadi al-Yabis. Prendetevi un giorno o due per esplorare le numerose montagne, valli, pianure e cascate del Wadi. Lì troverete anche una serie di santuari religiosi e siti antichi.

 Speriamo che questo articolo su cosa fare ad Irbid in Giordania vi sia piaciuto. Se siete interessati ad altre attività da fare in Giordania cliccate qui

VIAGGIA