Il migliore itinerario di 7 giorni in Giordania

Il migliore itinerario di 7 giorni in Giordania

Senza dubbio, la Giordania è uno dei paesi mediorientali più sicuri, stabili e piacevoli da visitare. Per questo motivo, è un paese assolutamente ideale per chi viaggia per la prima volta o per chi viaggia da solo nella regione.

Dalle sensazionali rovine a incredibili paesaggi desertici, la famosa città antica di Petra alle coste del Mar Rosso, non c’è dubbio questo piccolo paese meriti un viaggio. Ecco Il migliore itinerario di 7 giorni in Giordania. 7 giorni vi daranno giusto il tempo di vedere i punti salienti di questo favoloso paese :pronti, partenza, via!

Giorno 1 : Amman

Iniziate il vostro soggiorno nella capitale della Giordania, Amman, che sarà probabilmente il luogo in cui entrerete nel paese. E’ il luogo perfetto per passeggiare e conoscere questo paese amichevole e accogliente.

Dalle degustazioni di falafel alle visite alle moschee, dalle rovine romane ai vivaci souk, ci sono un sacco di belle cose da vedere e da fare ad Amman che vi faranno divertire per almeno un giorno.

Giorno 2 : Jerash

Una delle città romane meglio conservate al mondo, non c’è dubbio che Jerash sia un must per qualsiasi itinerario di viaggio in Giordania.
Facilmente raggiungibile dalla capitale Amman, una volta arrivati a Jerash, se lo desiderate potete prendere una guida, oppure girovagare tra le rovine qui con la vostra Lonely Planet.

Non fatevi scoraggiare neanche dai terribili negozi di souvenir all’ingresso! Una volta entrati nella vi dimenticherete di tutto questo!

Giorno 3 : Mar Morto

Sinceramente la bella sensazione di sentirsi galleggiare senza sforzo é difficile da descrivere. Il lato negativo del Mar Morto in Giordania è che il trasporto pubblico é molto limitato, meglio affidarsi ad un autista professionista che vi porterà in sicurezza.  Un itinerario con un autista locale può essere avvero interessante. Sebbene non sia una guida ufficiale, sarà in grado di offrirvi una grande panoramica della vita in Giordania.

Se state cercando aiuto per l’organizzazione del vostro viaggio in Giordania siete nel posto giusto. Contattate l’agenzia locale giordana di fiducia attraverso il nostro modulo per la creazione di un viaggio su misura. L’agenzia locale vi ricontatterà con una proposta su misura e personalizzabile. 

VIAGGIA 

Se siete alla ricerca di maggiori informazioni sulla organizzazione di un viaggio in Giordania, visitate il nostro blog dove troverete i migliori consigli per un viaggio perfetto. Gli articoli vengono costantemente aggiornati per fornire informazioni più precise possibili.

SCOPRI

 

Giorno 4 : l’autostrada dei Re

E’ ora per iniziare il vostro viaggio verso Petra, l’attrazione principale della Giordania. Raccomaniamo vivamente di prendersi una giornata per sperimentare il King’s Highway Tour – un viaggio a Petra molto più emozionante, panoramico e interessante della strada principale.

Tra le varie attrazioni troviamo le rovine romane di Umm ar-Rasasas, la Valle di Mujib, il Castello di Karak, la Valle di Dana e il Castello di Shobak, tutti situati lungo la Kings Highway – una strada che offre anche alcuni dei paesaggi più belli della Giordania.

Come viaggio di un giorno intero, tuttavia, significa che non arriverete a Wadi Musa – la città più vicina a Petra – prima delle 18:00 circa, quindi è una buona idea avere già prenotato il vostro alloggio qui.

Giorno 5 e 6 : Petra

Petra vale 2 giorni del vostro itinerario in Giordania. La Città Rosa Rossa è molto più grande e grandiosa di quanto lasci trasparire da tutte le foto che avete visto, e dai suoi sentieri per i monasteri, le tombe, i teatri e le grotte, avrete davvero bisogno di un paio di giorni per capire il posto… e avrete bisogno anche di almeno una scheda di memoria vuota per la vostra macchina fotografica!

Una facile passeggiata a piedi dal Petra Gate Hostel a Wadi Musa, il Centro Visitatori di Petra è un ottimo posto per prendere una mappa gratuita e pianificare il vostro tempo in questa antica città del deserto.

Da vedere a Petra sono il famoso Siq e il Tesoro, così come il Teatro, le Tombe Reali, il Monastero e non si può perdere il sentiero dell’Alto Luogo del Sacrificio!

Giorno 7 : Wadi Rum

E con un ultimo giorno in Giordania, non c’è dubbio che una notte nel deserto del Wadi Rum sia il modo perfetto per terminare una settimana piena in questo meraviglioso paese.

Facilmente raggiungibile da Wadi Musa, il Wadi Rum è uno splendido paesaggio desertico popolato dai beduini che offrono incredibili safari e si accampano sotto le stelle in questo remoto e crudo paesaggio.

Speriamo che questo articolo su Il migliore itinerario di 7 giorni in Giordania vi sia piaciuto. Se siete interessati ad altre attività da fare in Giordania cliccate qui.