Viaggio in Giordania Dicembre

viaggio giordania dicembre

Visitare la Giordania a Dicembre

Per un viaggio in Giordania a dicembre, bisogna innanzi tutto considerare che l’inverno è arrivato. La Giordania entra nel suo periodo più freddo, la stagione delle piogge è iniziata, e anche le prime raffiche di neve possono ripercuotersi su alcune zone.  Questo corrisponde pero’ anche al periodo della bassa stagione turistica, il che rende la visita della Giordania ancora più autentica. Ad Aqaba, sulle rive del Mar Rosso, fa ancora abbastanza caldo per prendere il sole e nuotare (ma non aspettatevi i 40 gradi estivi).

Se state cercando aiuto per l’organizzazione del vostro viaggio in Giordania siete nel posto giusto. Contattate l’agenzia locale giordana di fiducia attraverso il nostro modulo per la creazione di un viaggio su misura. L’agenzia locale vi ricontatterà con una proposta su misura e personalizzabile. 

VIAGGIA 

Se siete alla ricerca di maggiori informazioni sulla organizzazione di un viaggio in Giordania, visitate il nostro blog dove troverete i migliori consigli per un viaggio perfetto. Gli articoli vengono costantemente aggiornati per fornire informazioni più precise possibili.

SCOPRI

 

Panoramica generale del clima in Giordania

Il clima della Giordania è arido e siccitoso, si differenzia solamente nella zona settentrionale ed occidentale del paese, con un clima temperato caratterizzato da inverni freschi e umidi ed estati calde e secche. Nel resto del paese si riscontra un clima secco con piogge scarse e temperature alte che durante l’estate sfiorano spesso i 42°C. Le escursioni termiche giornaliere sono importanti in tutto il paese durante tutto l’anno.

Cosa portare

Preparate una valigia con anche vestiti caldi e una giacca antipioggia per una vacanza invernale in Giordania. Le temperature sono al loro minimo dell’anno e a dicembre si verificano le prime piogge significative della stagione. Tuttavia, ci sono sempre molte giornate di sole, e le variazioni climatiche regionali vi permetteranno di approfittare del viaggio senza problemi. 

Amman – a un’altitudine di circa 1.000 m – ha una media di 9° C ed è spesso battuta da un vento pungente, con alcuni giorni che sfiorano il gelo. Le temperature di Petra sono in media più o meno uguali a quelle di Amman. Tuttavia, la Valle del Giordano e il litorale del Golfo di Aqaba sono ancora ragionevolmente caldi di giorno (media di 20⁰C), con serate fresche.  Le acque del Golfo di Aqaba rimangono abbastanza calde (media 24⁰C) per lo snorkeling e le immersioni subacquee, ma le mute sono un must.

Affollamento e costi

Considerato il clima più freddo, la maggior parte dei visitatori si assenta a dicembre. I principali siti turistici possono essere praticamente vuoti. I costi del biglietto aereo e dell’alloggio sono quindi al loro livelli più basso, è il un buon momento per i viaggiatori che hanno un budget più limitato. L’eccezione è Aqaba, dove il clima invernale mite e soleggiato attira sia i visitatori internazionali che i giordani di Amman; ed i prezzi riflettono la sua popolarità.

Speriamo che questo post, Viaggio in Giordania Dicembre, sia stato di vostro gradimento. Se state organizzando un viaggio in Giordania a Dicembre, non esitate a contattare l’agenzia locale Giordana. 

Tag: